Continuano a crescere i contagi in Italia dove nel bollettino di giovedì 22 ottobre sono 16.079 i nuovi casi di coronavirus emersi dall’analisi di 170.392 tamponi, circa settemila meno di ieri quando i positivi accertati erano 15.199. Per il secondo giorno di fila i decessi superano le tre cifre: oggi sono 136, ieri 127, per un totale di 36.968 dall’inizio della pandemia.

Ad oggi il totale dei casi è di 465.726, quello dei guariti è di 259.456 con un incremento nelle ultime 24 ore di 2.082 unità. Il numero degli attualmente positivi in Italia arriva a 169.302 persone (+13.860).

Negli ospedali la situazione è la seguente: in terapia intensiva sono ricoverati 992 pazienti (+66), in reparto ordinario 9.694 (+637). In isolamento domiciliare al momento si trovano 158.616 cittadini.

Anche oggi la regione che registra più contagi è la Lombardia con 4.125 casi emersi dall’analisi di 35.715 tamponi. Seguono Piemonte (1.550 casi e 11.565 tamponi), Campania (1.541 casi e 12.001 tamponi), Veneto (1.325 casi e 14.440 tamponi), Lazio (1.251 casi e 21.575 tamponi), Toscana (1.145 casi e 11.495 tamponi).

E’ sempre la Lombardia al primo posto tra le regioni per numero di attualmente positivi, 33.518, seguita da Campania (22.561), Lazio (18.531), Piemonte (14.780).