I numeri del contagio scendono per un giorno. Complice probabilmente l’abbassamento del numero di tamponi del primo gennaio. Sono 61.046 i nuovi casi di coronavirus in Italia (ieri sono stati 141.262). Sale così ad almeno 6.328.076 il numero di persone che hanno contratto il virus Sars-CoV-2 (compresi guariti e morti) dall’inizio dell’epidemia. I decessi odierni sono 133 (ieri sono stati 111), per un totale di 137.646 vittime da febbraio 2020.

Sono 278.654 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 1.084.295. Il tasso di positività schizza al 22% (approssimazione di 21,9%) , in salita rispetto all’13% di ieri.

Il numero dei ricoveri ordinari sale a 11.756 (+491 rispetto a ieri), i pazienti in terapia intensiva diventano 1.319 (+22), con 104 ingressi del giorno (ieri 135). La regione con il maggior numero di nuovi casi si conferma la Lombardia con 10.425, davanti a Emilia-Romagna, Lazio, Toscana e Campania. Il numero totale dei casi è pari a 6.328.076. I dimessi/guariti crescono di 12.164 unità, arrivando a 5.119.893, mentre gli attualmente positivi diventano 1.070.537 (48.744 in più rispetto a ieri) di cui 1.057.462 in isolamento domiciliare.

In un giorno le percentuali dei posti letto occupati nei reparti in area non critica o in terapia intensiva, a seconda dei casi, sono salite in 8 regioni. È quanto emerge dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) su dati del primo gennaio. La regione che si avvicina di più alla zona arancione è la Liguria, che già si trova in zona gialla, con il 22% (+1) dei posti occupati per Covid in terapia intensiva – oltre la soglia limite del 20% – e il 28% (+1), a soli 2 punti percentuali dalla soglia limite del 30%. In aumento anche Lombardia, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Sicilia, Toscana e Umbria.

I casi regione per regione

Lombardia: 1.265.059, + 10.425 casi (ieri +37.270)
Veneto: 663.809, + 3.816 casi (ieri +14.270)
Campania : 602.342, + 5.192 casi (ieri +13.888)
Emilia-Romagna: 558.263, + 9.090 casi (ieri +12.255)
Lazio : 525.612, + 7.993 casi (ieri +12.345)
Piemonte: 504.838, +2.619 casi (ieri +7.450)
Sicilia: 382.332, +3.964 casi (ieri +5.764)
Toscana: 402.960, +6.367 (ieri +14.994)
Puglia: 315.608, +3.451 casi (ieri +3.000)
Friuli-Venezia Giulia: 159.605, +1.188casi (ieri +2.331)
Liguria: 152.757, +1.265 casi (ieri +2.432)
Marche: 147.782, +699 casi (ieri +1.619)
Calabria : 113.769, +793 casi (ieri +1.230)
Abruzzo: 111.729, +1.135 casi (ieri +3.926)
P. A. Bolzano: 101.967, +359 casi (ieri +711)
Sardegna: 89.800, +675 casi (ieri +981)
Umbria: 93.468, +788 casi (ieri +3.838)
P. A. Trento: 64.737, +408 casi (ieri +1.394)
Basilicata: 37.459, +322 casi (ieri +842)
Molise: 17.489, +380 casi (ieri +429)
Valle d’Aosta: 16.691, +117 casi (ieri +383)

Laureata in Filosofia, classe 1990, è appassionata di politica e tecnologia. È innamorata di Napoli di cui cerca di raccontare le mille sfaccettature, raccontando le storie delle persone, cercando di rimanere distante dagli stereotipi.