Fratelli d’Italia continua a crescere, sempre più primo partito dopo l’exploit alle elezioni dello scorso 25 settembre. A confermarlo oltre ai sondaggi delle ultime settimane anche la Supermedia Agi/Youtrend che conferma il gradimento personale oltre al 50% della Presidente del Consiglio da quando si è insediata a Palazzo Chigi. I rapporti tra le coalizioni restano grossomodo anche quelli invariati con il centrodestra in crescita di oltre mezzo punto percentuale e sempre più in vantaggio sul centrosinistra.

L’ultimo calcolo tra le diverse indagini vede Fdi come unico partito a crescere, di un punto e mezzo in 15 giorni, mentre tutti gli altri partiti restano stabili o calano leggermente. Il Partito Democratico è sempre più alle prese con la rimonta del Movimento 5 Stelle, ormai appaiato all’altezza del secondo partito secondo diverse rilevazioni. Forza Italia scivola invece più di altri, dopo le tensioni interne al centrodestra per l’elezione di Ignazio La Russa a Presidente del Senato, le trattative per l’esecutivo, gli appunti di Silvio Berlusconi su Meloni, gli audio “rubati” al Cavaliere sulla guerra in Ucraina.

E quindi Fratelli d’Italia cresce di un punto e mezzo e si attesta al 28,7%. Pd al 17,4 (-0,3), M5s al 16,6 (-0,1). Stabile la Lega al 8,4, il Terzo Polo all’8,0 (-0,2), Forza Italia scende di quasi un punto al 6,8 (-0,8). Verdi/Sinistra si attestano al 3,8 (-0,1), +Europa al 2,8 (-0,1), Italexit 2,4 (+0,1). Il partito di sinistra dell’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris Unione Popolare rientra in classifica. Secondo diverse rilevazioni è stabile sopra l’1% dei consensi, per la Supermedia all’1,5. Il partito parte della coalizione di centrodestra Noi Moderati è stabile all’1,0%.

Capitolo coalizioni: la Supermedia vede crescere ancora il centrodestra, al 44,8%, più 0,6%. Centrosinistra perde quasi mezzo punto, lo 0,4%, e scende al 24,4%. Il Movimento 5 Stelle è al 16,6% (-0,1), Terzo Polo 8,0 (-0,2), Italexit 2,4 (+0,1), Unione Popolare 1,5 (n.r.), Altri 2,3 (=).

La Supermedia YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto. La ponderazione odierna, che include sondaggi realizzati dal 20 ottobre al 2 novembre, è stata effettuata il giorno 3 novembre sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. I sondaggi considerati sono stati realizzati dagli istituti EMG (data di pubblicazione: 24 ottobre), Euromedia (27 ottobre), Ipsos (29 ottobre), SWG (24 e 31 ottobre) e Tecné (22 e 29 ottobre).

Avatar photo

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.