Ancora un incidente sulle strade di Roma che vede coinvolto una persona a bordo di un monopattino. È grave il ragazzo che ieri sera, intorno alle 20, all’altezza del civico 10 in viale delle Belle Arti, al Flaminio, ha perso il controllo del monopattino andando a finire contro un’automobile, una Volkswagen Up guidata da una 54enne italiana. Il protagonista dell’incidente stradale è un turista, un norvegese di 24 anni, che viaggiava a bordo del mezzo preso a noleggio.

Il 24enne, rimasto gravemente ferito, è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Umberto I. Sul posto, allertate, sono intervenute diverse pattuglie della Polizia Locale con gli agenti del II Gruppo Sapienza incaricati degli accertamenti per ricostruire esatta dinamica dell’incidente. Sequestrati i due mezzi coinvolti nell’incidente, mentre vengono esaminate anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. La donna, che guidava l’auto, è stata sottoposta ad alcol test, ai quali è risultata negativa.

Sono sempre più frequenti gli incidenti di chi guida un monopattino. Nell’ultimo anno sono stati 176. E aumenta il bilancio delle vittime. Il 9 settembre un 34enne nigeriano è morto in via Chiana, al Trieste Salario, nello scontro con un’auto guidata da un 19enne italiano. Il 19 agosto Alexander Gonzales Hernandez, un 27enne di origini filippine, è morto dopo 22 giorni di ricovero al San Camillo: la sera dell’incidente, il ragazzo stava tornando a casa dal lavoro.

Redazione