Il principe Carlo e la consorte Camilla sono arrivati alla residenza scozzese di Balmoral. Le condizioni di salute della Regina Elisabetta preoccupano i medici: lo ha fatto sapere Buckingham Palace. La notizia data da Buckingham Palace ha fatto il giro del Regno Unito e del mondo in pochi minuti. Per la Scozia è anche il principe William, nipote della sovrana, primogenito del 73enne Carlo e secondo in linea di successione dopo il padre. La Regina si trova sotto controllo medico.

La neo primo ministro britannica Liz Truss ha dichiarato che “tutto il Paese è preoccupato” per le notizie sullo stato di salute della sovrana. “I miei pensieri e i pensieri di tutto il popolo del Regno Unito sono per sua Maestà la regina e per la sua famiglia in questo momento”. Solo due giorni fa la Regina si era mostrata in pubblico, in piedi ma fragile, proprio per il passaggio di consegne tra il governo di Borish Johnson e quello della nuova premier. Truss è stata la numero 15 nei suoi 70 anni di Regno. Per la prima volta la Regina non ha investito il nuovo premier a Buckingham Palace.

Elisabetta II, 96 anni compiuti lo scorso 21 aprile, è la sovrana britannica che ha regnato più a lungo, tra le più longeve al mondo, forse la donna più al lungo sul trono. Figlia di Giorgio VI e della Regina Elisabetta, Elisabeth Alexandra Mary è nata nella zona di Mayfair a Londra nel 1926. Aveva sposato Filippo di Moutbatten nel 1947, morto l’anno scorso a 99 anni. Salì al trono all’età di 25 anni il 6 febbraio 1952. L’incoronazione si tenne il 2 giugno 1953 nell’Abbazia di Westminster. Fu la prima cerimonia ufficiale a essere ripresa in televisione.

Lo scorso febbraio la regina aveva contratto il covid. Lievi sintomi ma postumi che l’avevano lasciata molto stanca ed esausta. Era riuscita a fare due apparizioni dal balcone di Buckingham Palace a giugno, in occasione del Giubileo di Platino. La sovrana aveva dovuto saltare il resto delle cerimonie. I timori sulla salute di Elisabetta erano stati già diffusi ieri sera. La Regina ha dovuto rinunciare a una riunione virtuale del Consiglio Privato nella quale la nuova premier avrebbe dovuto prestare giuramento quale Primo Lord del Tesoro e gli altri ministri sarebbero stati nominati nel Consiglio. La riunione è stata posticipata.

“In seguito a una nuova valutazione del suo stato questa mattina, i dottori della regina hanno espresso preoccupazione e raccomandato che ella rimanga sotto sorveglianza medica”, si legge nella nota di Buckingham Palace. La BBC ha interrotto la sua programmazione sostituendola con un bollettino di informazioni h24. A esprimere preoccupazione e vicinanza per le condizioni della Regina anche il leader del partito Labour, Starmer, e l’Arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. “Le mie preghiere, e quelle di tutti i fedeli della Chiesa d’Inghilterra, sono oggi per Sua Maestà la Regina. Possa la presenza di Dio rafforzare e offrire conforto a Sua Maestà, alla sua famiglia, e a tutti coloro che si prendono cura di lei, a Balmoral”. Secondo le fonti di Itv anche tutti gli altri figli di Elisabetta sono arrivati a Balmoral. Il principe Carlo si sarebbe recato spesso a fare visita alla madre, con la moglie era in Scozia a Birkhall.

Davanti al Castello di Balmoral, nell’Aberdeenshire, in Scozia si è radunata una folla di persone. Gli agenti di polizia sorvegliano il castello. A Buckingham Palace è stato inoltre interrotto il cambio della guardia. “Niente cambio della guardia oggi”. In questo momento tutti i conduttori in onda su Bbc sono vestiti in nero. Si tratta di uno dei passaggi previsti dal piano “London Bridge is down” messo a punto per la morte della Regina Elisabetta II.

Articolo in aggiornamento

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.