È morta a 92 anni Jean Kennedy Smith, l’ultima dei fratelli Kennedy ancora in vita. Era l’ottava dei nove figli di Joseph P. e Rose Kennedy. Nel 1993 fu nominata ambasciatrice degli Stati Uniti in Irlanda dal presidente Bill Clinton. Nel 2011 il Presidente Barack Obama l’ha insignita della Medaglia presidenziale della libertà, il massimo riconoscimento civile degli States, per via del suo impegno nell’aiutare le persone affette da disabilità. Non sono state precisate le cause della sua morte.

“Ha avuto una vita straordinaria”, ha dichiarato in un comunicato la figlia Kym, una dei suoi quattro figli. Nel 1956 Jean Kennedy aveva sposato il consigliere finanziario della famiglia Kennedy e poi capo di staff alla Casa Bianca Stephen Edward Smith. Era l’ultima dei fratelli ancora in vita. Il fratello maggiore Joseph Kennedy jr era morto in combattimento nella Seconda Guerra mondiale; Kathleen nel 1948 in un incidente aereo; John F. e Robert in attentati mentre erano rispettivamente presidente e candidato alle primarie; Edward, il figlio più piccolo, era morto per un tumore al cervello nel 2009, negli stessi giorni della morte della sorella Eunice. Tra questi anche la misteriosa storia di Rosemary, terzogenita nata con delle gravi disabilità.

La celebre famiglia è stata colpita un paio di mesi fa da una nuova tragedia: il corpo di Maeve Kennedy, dopo giorni di ricerche, era stato ritrovato nella Chesapeake Bay, nello Stato del Maryland. La donna, scomparsa il 2 aprile, era la nipote di Robert Kennerdy.