Una trentina di ragazzi, tutti intorno ai 20 anni, sono risultati positivi al Covid-19. Alcuni di loro avevano partecipato a un concerto nel giardino esterno di un locale di Roma circa 10 giorni fa. Non si sa ancora se a colpire sia stata la temutissima variante Delta.

Anche una ragazza che aveva ricevuto entrambe le dosi di vaccino è stata contagiata, ma è l’unica senza sintomi: gli altri invece hanno mal di gola, febbre alta e forte mal di testa. Tra i 30 infettati, anche 15 ragazzi di Ostia che hanno avuto dei contatti con uno dei giovani presenti all’evento. Le Asl di competenza stanno ora cercando di tracciare tutti i loro spostamenti.

IL BOLLETTINO DEL 9 LUGLIO

I casi di Covid-19 a Roma città risultano oggi, venerdì 9 luglio, a quota 98. In generale nel Lazio, su oltre 8mila tamponi (+82) e quasi 16mila antigenici per un totale di quasi 24mila test, si registrano 135 nuovi casi positivi (+23), 3 decessi (-1), i ricoverati sono 135 (-4). I guariti sono 230, le terapie intensive sono 27 ( = ). “Il rapporto tra positivi e tamponi è allo 1,6% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,5%” ha fatto sapere l’assessore alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato. Per quanto riguarda l’RT, lieve rialzo 0,7 e incidenza sotto quota 10.

Redazione