Nuovo sondaggio e nuovo vantaggio assegnato a Joe Biden dagli istituti di statistica poltica. L’ultimo in ordine di tempo a essere pubblicato è stato quello condotto da Nbc News e dal Wall Street Journal tra il 30 settembre e il 1 ottobre. La rilevazione fotografa le intenzioni di voto di 800 elettori registrati dopo il primo duello in tv, a Cleveland, tra i due candidati alla Casa Bianca. Ebbene: lo sfidante democratico sarebbe in vantaggio di 14 punti sul presidente in carica Donald Trump.

Un vantaggio ancora più ampio di quello registrato negli ultimi sondaggi che comunque avevano sempre dato Biden per vincente. I risultati in questione hanno un margine di errore del 3,5% e indicano che lo sfidante democratico otterrebbe il 53% dei consensi a fronte del 39% del presidente. Da tenere a mente che Trump, anche nel 2016 contro Hillary Clinton era dato in netto svantaggio, salvo poi ribaltare il risultato alle elezioni – nonostante i circa 2 milioni di voti in più per la democratica, annullati dal sistema maggioritario secco degli Stati Uniti.

OCTOBER SURPRISE – Altra incognita: il sondaggio Nbc News e WSJ non tiene conto della cosiddetta October Surprise, ovvero di un evento particolarmente influente e decisivo che nel mese precedente alle elezioni finisce per destabilizzare pronostici e proiezioni. Non può che essere, almeno fino a ora, la positività di Trump al coronavirus. Un evento imprevedibile e insondabile da un punto di vista elettorale. Impossibile sapere se il tycoon, che per mesi ha sottovalutato la pandemia – gli Stati Uniti sono il Paese più colpito per morti e per contagiati – e che ora ha gestito la notizia della sua positività con evidenti vizi di trasparenza, possa trarre vantaggio o finire ulteriormente affossato da tale evento.

SONDAGGI – Per il sondaggio New York Times-Siena College Joe Biden è in vantaggio in due grandi stati in bilico: Florida e Pennsylvania. La società FiveThirthyEight attribuisce al democratico un netto vantaggio, quasi dell’80%, anche presso il collegio elettorale. Il primo sondaggio dopo lo scontro, caotico e burrascoso, tra i due candidati in tv, di YouGov per l’Economist dava sempre avanti Biden con il 50% delle preferenze.