“Grazie, i medici italiani ci hanno curato e salvato la vita”. È quanto avrebbero detto i coniugi cinesi ricoverati all’istituto di malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma. Marito e moglie sono stati i primi due casi di coronavirus in Italia e i primi due pazienti gravi a guarire.

Dalla giornata di mercoledì i medici li ritengono entrambi di fatto guariti dal Covid-2019: l’uomo era già da tempo guarito e sta affrontando un percorso di riabilitazione, mentre la donna è risultata negativa ai test effettuati per il coronavirus ed è stata quindi trasferita dalla terapia intensiva al reparto ordinario.

“La coppia cinese, attualmente ricoverata in degenza ordinaria, prosegue nel percorso di risoluzione della sintomatologia clinica. Il giovane studente italiano sta concludendo il periodo di osservazione”, ha reso noto oggi l’istituto della Capitale.

IL CASO DEL CORISTA DELLA SCALA – Nell’elenco dei guariti figura anche il corista della Scala di Milano che lo scorso 12 febbraio aveva cantato nel Trovatore ed è risultato positivo al coronavirus. Lo stesso professionista ha mandato un messaggio ai colleghi per tranquillizzarli: “Il virus non mi dà più sintomi e mi hanno detto che praticamente sono guarito”. L’azienda mercoledì aveva inviato una comunicazione ai dipendenti e istituito un controllo della temperatura all’ingresso.