A una settimana dal voto delle amministrative di Roma, arriva l’endorsement ufficiale di Silvio Berlusconi al candidato del centrodestra Enrico Michetti. E lo fa attaccando la sindaca uscente Virginia Raggi. Il presidente di Forza Italia sostiene pubblicamente la candidatura a sindaco di Roma del tribuno radiofonico, definito “un professionista di grande qualità, di notevole esperienza amministrativa e di formazione moderata” e ricorda che quella di Roma”.

Il sostegno di Berlusconi

Sono le parole che si leggono in un lungo post su Facebook pubblicato dal Cavaliere, che invita gli elettori e le elettrici di Roma “a scegliere il futuro della vostra meravigliosa città“. Berlusconi, riconoscendo che quella del 3 e 4 ottobre è “una sfida elettorale difficile“, ma “le competizioni si vincono se c’è un forte centro trainante, che rappresenta la casa di tutti i moderati”. Nel post sul social network Berlusconi, tra le altre cose spiega che “Roma non è solo la Capitale d’Italia, una delle maggiori città d’Europa e del mediterraneo, è il simbolo della nostra stessa civiltà cristiana, europea e occidentale“.

E poi si lancia in un feroce attacco contro l’amministrazione Capitolina di Virginia Raggi, la sindaca uscente in corsa per una riconferma della Consiliatura. Il Cavaliere spiegando che “Roma e i romani meritano un destino e un futuro diversi da quelli cui sono stati condannati da tanti anni di amministrazioni sbagliate e inefficienti che hanno condannato questa città ad un crescente degradoriconosce le responsabilità degli ultimi cinque anni a guida del Movimento 5 stelle. “L’amministrazione Raggi purtroppo ha tradito le speranze di cambiamento di chi l’ha votata e ha accentuato, invece di arrestarlo, il degrado ereditato da vent’anni di giunte di sinistra“, scrive filtri Berlusconi su Facebook.

Nel messaggio rivolto agli elettori della Capitale, Berlusconi invita a canalizzare le preferenze “alla lista ‘Forza Italia- Udc per Michetti’ è il voto necessario per vincere, per cambiare la storia della nostra Capitale“.

E poi sollecita. “Dal vostro voto dipende oggi il vostro futuro, quello delle vostre famiglie e dei vostri figli. Dipende anche l’immagine e il prestigio dell’intera nazione nel mondo, perché Roma ha una vocazione speciale, in quanto nostra capitale, che comporta oneri e responsabilità importanti“.

L’apertura verso i partiti moderati

Berlusconi, che osserva il percorso fatto dal centrodestra, con divisioni interne che vede la Lega nella maggioranza e Fratelli di Italia, guidato da Giorgia Meloni, nell’opposizione, propone un’apertura verso partiti più moderati.

Per questo noi di Forza Italia abbiamo operato negli anni per garantire un ordinamento speciale per Roma Capitale, approvato a suo tempo dal nostro governo, e chiediamo oggi una modifica costituzionale che definisca lo status di Roma, garantendo alla città mezzi finanziari e prerogative in linea con le altri grandi capitati dell’Occidente“, scrive Berlusconi.

E poi rilancia sul Pnrr: “Ed è sempre con questa convinzione che abbiamo voluto che le risorse del Pnrr – quindi i fondi europei per ripartire dopo la pandemia – siano impiegate con la più grande attenzione per i progetti della Capitale. Ma tutto questo si deve coniugare ad una amministrazione della città all’altezza dei compiti riservati a Roma, una amministrazione all’insegna della competenza, della concretezza, dell’operosità“.

Il leader azzurro poi spiega la motivazione che hanno portato alla scelta di Michetti come candidato al Campidoglio: “Per questo Forza Italia ha condiviso di sostenere un candidato sindaco proveniente dalla societa’ civile, un professionista di grande qualità, di notevole esperienza amministrativa e di formazione moderata come Enrico Michetti. E al suo fianco ci sarà la squadra di Forza Italia connotata dalle migliori competenze da mettere al servizio della città”. “E’ importante anche, in una vasta zona di Roma, l’elezione suppletiva che si è resa necessaria per eleggere un nuovo deputato, per far sentire con più forza la voce di Roma e dei romani al Parlamento nazionale“.

E poi conclude il post con un incoraggiamento al candidato del centrodestra: “Forza Enrico, Forza Roma Capitale, Forza Italia!

La risposta di Michetti

Alla spinta ufficiale del leader azzurro Berlusconi risponde con un ringraziamento proprio il candidato sindaco del centrodestra Michetti. Su twitter, Michetti scrive: “Ringrazio il Presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi e il Segretario della Lega Matteo Salvini per la rinnovata fiducia nei miei confronti. Il centrodestra è unito, abbiamo le carte in regola per vincere Roma merita un’amministrazione efficiente e vicina ai bisogni dei cittadini“.

Redazione