Non solo musica a Sanremo, come sempre succede con il Festival della Canzone italiana d’altronde. Sul palco dell’Ariston ci sarà anche Paola Fraschini, pattinatrice artistica di fama internazionale. Non solo Zlatan Ibrahimovic, Alex Schwazer, Federica Pellegrini e Alberto Tomba al Festival ma anche la campionessa originaria di Genova. Un Festival di sportivi insomma. La pattinatrice accompagnerà l’esibizione di Colapesce e Dimartino, i due cantautori siciliani che parteciperanno alla gara dei big con il brano Musica Leggerissima.

Fraschini è nata nel capoluogo ligure del 1984. Si è laureata campionessa del mondo per sette volte. Sei volte nella categoria Solo Dance Senior. La prima volta a Friburgo nel 2009, poi a Portimao nel 2010, a Brasilia nel 2011, a Auckland nel 2012, a Taipei nel 2013, a Reus nel 2014. Campionessa del mondo anche nella categoria quartetti a Novara nel 2016.

Si è aggiudicata inoltre il titolo europeo nella categoria Coppia danza Senior con Marco Brogi a Vic nel 2010. Titolo bissato l’anno successivo a Reggio Calabria. Dal 2017 è prima pattinatrice a rotelle per lo spettacolo Volta nel Cirque du Soleil.

Anche il fratello Matteo si è laureato Campione d’Europa. Pattinare all’Ariston non sarà facile, visto il palco stretto,  scivoloso e anche leggermente in discesa. “È passato molto tempo dalla mia ultima performance italiana e, quindi, l’emozione è sicuramente tanta – ha raccontato la portacolori dello Sturla Pattinaggio al Secolo XIXLa coreografia del Festival, da me ideata, sarà una sorpresa per tutti. Posso solo anticipare che sarò vestita in modo semplice e che accompagnerò il brano nella parte finale per oltre un minuto”.

Colapesce e Dimartino, cantautori della scena indie e it-pop, presenteranno stasera Musica Leggerissima. Il loro brano è stato molto apprezzato dai giornalisti che hanno ascoltato in anteprima le canzoni in gara. Per alcuni sono tra i candidati alla vittoria. Stasera si esibiranno 13 dei 26 big in gara e quattro delle Nuove Proposte.

Giornalista professionista. Ha frequentato studiato e si è laureato in lingue. Ha frequentato la Scuola di Giornalismo di Napoli del Suor Orsola Benincasa. Ha collaborato con l’agenzia di stampa AdnKronos. Ha scritto di sport, cultura, spettacoli.