Mazara del Vallo

Foto Francesco Militello Mirto/LaPresse 
20 dicembre 2020 Mazara del Vallo, Trapani – Italia 
cronaca 
Arrivati a Mazara del Vallo i 18 pescatori liberati in Libia.
Sono rientrando in Italia i 18 pescatori a bordo dei due pescherecci Antartide e Medinea, sequestrati dalle autorità libiche il 1 settembre scorso. Suonano le sirene del porto di Mazara del Vallo mentre le due imbarcazioni si dirigono verso il molo dove ad attendere i pescatori ci sono i loro famigliari.
Nella foto: il saluto ai parenti di un pescatore 

Photo Francesco Militello Mirto/LaPresse 
December 20, 2020 Mazara del Vallo, Trapani – Italy 
news 
Arrived in Mazara del Vallo the 18 fishermen freed in Libya.
The 18 fishermen aboard the two fishing boats Antartide and Medinea, seized by Libyan authorities on September 1, are back to Italy.
Sono negativi al test anti-Covid

Tornati a Mazara i 18 pescatori sequestrati in Libia: dopo 108 giorni di prigionia l’abbraccio dei familiari

Sono rientrati a Mazara del Vallo i 18 pescatori bloccati in Libia dal 1 settembre scorso. Subito dopo l’arrivo, a bordo dei […]

20 Dic 2020 - 13:15

Pescatori liberati, in viaggio per l’Italia il racconto dei giorni in Libia: “Noi rinchiusi al buio senza processo”
Il racconto della prigionia

Pescatori liberati, in viaggio per l’Italia il racconto dei giorni in Libia: “Noi rinchiusi al buio senza processo”

Sono partiti questa notte da Bengasi i due pescherecci Antartide e Medinea con a bordo i 18 pescatori di Mazara […]

18 Dic 2020 - 13:40

Chi sono i pescatori di Mazara del Vallo e perché sono stati prigionieri in Libia
Il caso

Chi sono i pescatori di Mazara del Vallo e perché sono stati prigionieri in Libia

Il gruppo di 18 pescatori proveniente da Mazara del Vallo è rimasto rinchiuso 107 giorni nelle prigioni libiche dal primo […]

17 Dic 2020 - 13:53