Per lui non ci sarebbe stato niente da fare: è morto sul colpo, dopo essere stato investito nella serata di ieri. E chi lo ha travolto non si è fermato a prestare soccorsi. Il tragico incidente si è verificato ieri sera a Napoli, nel quartiere Piscinola. Sul posto sono giunti i sanitari e gli uomini della polizia.

L’uomo era riverso in una pozza di sangue, sarebbe morto sul colpo dopo essere stato investito. L’incidente si è verificato in via Piedimonte d’Alife, nei pressi della stazione della metropolitana. Si cerca la persona alla guida del veicolo che non si è fermata a prestare i soccorsi. Gli inquirenti sono al lavoro per identificarla.

Secondo quanto ricostruito da Napoli Today non si conosce neanche quale sia stato il mezzo che ha travolto l’uomo uccidendolo. Chi era alla guida dovrà presumibilmente rispondere di omicidio stradale e omissione di soccorso. Non è stata resa nota l’identità della vittima dell’incidente. La dinamica dei fatti è quindi tutta da ricostruire.

Gli uomini della polizia locale, sezione infortunistica stradale, hanno effettuato i primi rilievi sul luogo dell’incidente. Le forze dell’ordine stanno valutando l’acquisizione delle immagini di eventuali sistemi di videosorveglianza nella zona per ricostruire la dinamica dei fatti e risalire all’identità dell’uomo alla guida.

Giornalista. Ha studiato Scienze della Comunicazione. Specializzazione in editoria. Scrive principalmente di cronaca, spettacoli e sport occasionalmente. Appassionato di televisione e teatro.